mercoledì 7 marzo 2007

Ballo Classico Spagnolo a DANZAINFIERA!

Domenica 18 marzo ballerò a Danzainfiera nel Padiglione delle Nazioni della Fortezza da Basso di Firenze. Presenterò una variazione di Classico Spagnolo con le nacchere tratta da La Boda di Luis Alonso nell’ambito della Dance Parade, una rassegna di danzatori di diversi stili di ballo che inizia alle ore 14,00. Io sono tra gli ultimi ad andare in scena quindi ballerò verso quattro – quattro e mezzo. La coreografia è del maestro Fernando Hiram e la musica di Jimenez. E’ il mio pezzo preferito perché dà una grande carica a me e anche al pubblico! La fiera dura 4 giorni, da giovedì a domenica, ed io ho intenzione di andarci più volte perché ci sono molti spettacoli interessanti da vedere, non solo il mio!

Approfitto per spiegare cos’è il Classico Spagnolo, visto che fuori dalla Spagna si conosce solo il Flamenco, che in realtà è uno fra i tanti generi ballati nella penisola Iberica. Il termine “Danza Spagnola” comprende infatti, oltre al flamenco (la danza dei gitani), tutte le danze tradizionali delle varie regioni, la scuola Bolera e il Classico Spagnolo. Questo genere consiste in una antica fusione tra danza classica e flamenco, da questo ha preso la tecnica dei piedi (stesse scarpe chiodate), dal Classico il movimento del resto del corpo (giri, arabesque, ecc.). La musica è diversa: il flamenco si balla anche solo con le palmas e/o con l’accompagnamento della chitarra su ritmi complessi; il classico spagnolo è su musica orchestrata in 4/4 (quella occidentale per intendersi). In più, nel classico spagnolo si usano quasi sempre le nacchere che nel flamenco sono meno frequenti. Il flamenco è essenzialmente un ballo da solisti basato sull'interpretazione personale, il classico spagnolo si presta di più a danze corali coreografate. E' il genere, per esempio, di Antonio Marquez (che proprio in questo periodo è in tourne in Italia), e anche di Lola Greco (ex prima ballerina del Ballet Nacional de España).

2 commenti:

marzio ha detto...

che bello! allora ci vediamo a Firenze il 18!
io ci vado con il mio gruppo e porto 3 pezzi al concorso Danza Expression (ida).
Casomai ci scambiamo il numero in pvt pre incontrarci li.
ciao ciao :-)

Manuela ha detto...

OK! Aspetto che tu mi scriva una mail col tuo cellulare a manuela.r@tin.it

A PRESTO!